Rigopiano, una tragedia impossibile da dimenticare

Era il 18 gennaio 2017 quando una valanga del peso di 120mila tonnellate di neve, alberi e detriti travolse l' Hotel Rigopiano a Farindola. Il bilancio: 29 vittime ma anche anomalie e inadempienze

Rigopiano, una tragedia impossibile da dimenticare

RIGOPIANO, UNA TRAGEDIA IMPOSSIBILE DA DIMENTICARE. Era il 18 gennaio 2017 quando una valanga del peso di 120mila tonnellate di neve, alberi e detriti travolse l' Hotel Rigopiano a Farindola. Purtroppo il bilancio fu tragico: 29 persone, tra ospiti e dipendenti del resort, persero la vita morendo sul colpo o dopo ore di agonia e freddo tra le macerie. Per fortuna i soccorsi riuscirono a salvare tutti i bambini presenti nella struttura di lusso ai piedi del Gran Sasso, otto adulti e i cani Lupo e Nuvola compresi i loro splendidi cuccioli. Di quei giorni tragici per tutto l' Abruzzo incollato alla tv e nuovi media per seguire i soccorsi restano le anomalie, le inadempienze da accertare, i superstiti, i processi in corso ma soprattutto la delusione e la voglia di giustizia dei parenti delle vittime. Continueremo a seguire la vicenda perche' verita' e piena luce venga fatta su quei giorni demmatici e impossibili da dimenticare.

Redazione Independent

martedì 21 gennaio 2020, 13:09

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
rigopiano
18 gennaio 2017
valanga
vittime
processi
Cerca nel sito