Rifiuto Senigallia. C'è Rieco

L'azienda del gruppo Deco si occuperà della raccolta dei rifiuti "porta a porta" nelle Marche

Rifiuto Senigallia. C'è Rieco

RACCOLTA "PORTA A PORTA": A SENIGALLIA C'E' LA RIECO. A partire da gennaio sarà Rieco S.p.A., Società di Servizi Integrati per l’Ambiente di Pescara, a gestire la raccolta dei rifiuti ‘porta a porta’ nel Comune di Senigallia e nei circa 15 Comuni del Consorzio Cir 33. Nei giorni scorsi, durante la conferenza stampa di presentazione della società, sia nel Cir 33 che a Senigallia, sono state illustrate le moderne tecnologie di cui la società di avvarrà nell’espletamento del servizio di raccolta.

TRASPONDER SUI CONTENITORI. Fortemente innovativa, infatti, è l’applicazione di trasponder sui contenitori dedicati alla raccolta, che permetterà la contabilizzazione dei flussi di rifiuti finalizzata ad una più adeguata tracciabilità dei relativi conferimenti e l’ eventuale futura applicazione della tariffa puntuale. Altrettanto innovativo è il sistema di tracciabilità dei percorsi che i mezzi dovranno affrontare quotidianamente: attraverso dei semplici Gps, e grazie al controllo satellitare, sarà possibile in ogni momento sapere su quale strada di quale Comune stanno transitando i mezzi, così da correggere immediatamente, con una semplice segnalazione, eventuali mancanze.

DOVE OPERA. La società costituita nel luglio 2012, opera nei servizi di raccolta, igiene urbana, progettazione opere e servizi ambientali nonché sensibilizzazione ambientale e, attualmente, serve i 23 Comuni del Consorzio Ecolan, i Comune di Gissi, Abbateggio, Alanno, Bussi, Carpineto della Nora, Giulianova (in regime di ordinanza), Lanciano, Pennapedimonte, Perano, Picciano, Sant’Eusanio del Sangro e, a partire dal nuovo anno, Paglieta.

Redazione Independent

giovedì 29 novembre 2012, 16:13

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
rieco
senigallia
appalto
raccolta
comuni
ecolan
notizie
Cerca nel sito