Riconosciuto tramite le telecamere: arrestato ventenne dalla polizia

A bordo di uno scooter col volto mascherato dal casco era riuscito a sottrarre l'incasso del distributore Q8 vicino al centro commerciale "Gran Sasso". Il giovane è stato bloccato sulla SS 80

Riconosciuto tramite le telecamere: arrestato ventenne dalla polizia

RICONOSCIUTO TRAMITE LE TELECAMERE: ARRESTATO VENTENNE DALLA POLIZIA. A bordo di scooter, con il casco bianco indossato e scarpe da ginnastica colorate era riuscito, approfittando di un momento di distrazzione dell'addetta, a rubare 800 euro dalla cassa del distributore di carburanti Q8 vicino al centro commerciale Gran Sasso.

Il gestore però, accortosi immediatamente del furto, aveva chiamato immediatamente il 113 ed una patuglia della Questura di Teramo si era subito messa sulle tracce del fuggitivo, individuandolo e bloccandolo poco dopo sulla SS 80. 

Il ragazzo un ventenne di Colleatterrato Basso aveva anche tentato di disfarsi di metà del denaro rubato al distributore ed anche di un involucro, entrembi recuperati dalla polizia, contenente modica quantità di hashish.

La visione delle immagini dell'impianto di videosorveglianza del distributore ha pienamente consentito di verificare che l'autore del furto era proprio il giovane fermato. 

Redazione Independent

mercoledì 25 marzo 2015, 11:26

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
teramo
giovame
arrestato
furto
distributore q8
carburanti
colleatterrato basso
Cerca nel sito

Identity