Riciclaggio, sequestrati i due Caffè Venezia

Sette indagati, sigilli per oltre 20 milioni. L'accusa: soldi dalla Mafia del Gargano

Riciclaggio, sequestrati i due Caffè Venezia

PESCARA - Questa mattina, durante un'operazione congiunta della Squadra Mobile e della Guardia di Finanza sono scattati i sigilli ai Caffè Venezia (quello di via Venezia e Piazza Salotto), al locale Piano Terra, in via Corso Mantonhè, ed il panificio 'Piglia Puglia', sempre in via delle Caserme, di proprietà di una famiglia di Manfredonia (Fg).

L'accusa è pesantissima: nell'ordinanza firmata dal Pm Gennaro Varone, titolare delle indagini insieme al procuratore capo Trifuoggi, si parla di riciclaggio e per questo sono stati sequestrati, oltre ai beni, anche i conti correnti collegati alle attività commerciali e riconducibli alla stessa proprietà. Il valore delle attività sequestratoe, compresi anche i conti correnti, si aggiura intorno ai 20milioni di euro.

Sette indagati. Le persone coinvolte nella maxi operazione sono sette: Michele Sebastiano Granatiero, 36 anni, nato e residente a Manfredonia; Pasquale Granatiero, 34 anni, nato a Manfredonia e residente a Pescara; Antonia Grieco, 72 anni, nata e residente a Manfredonia; Rita Lucia Granatiero, 39 anni, nata e residente a Manfredonia; Giuseppe Prencipe, 54 anni, nato a Manfredonia e residente a Pescara; Anna Brigida e Severino Prato. Per tutti, le accuse formulate dal pm Gennaro Varone sono di riciclaggio e impegno di denaro, beni o utilità di provenienza illecita.

L'indagine sui locali pescaresi, presumibilmente riconducibili alla famiglia Granatiero, è partita tre anni fa in seguito ad alcune operazioni antimafia compiute nel terriotorio del Gargano e da una informativa del Tribunale di Foggia.

lunedì 12 settembre 2011, 09:37

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
famiglia granatiero
michele sebastiano granatriero
pasquale granatiero
antonia grieco
tita lucia granantiero
giuseppe prencipe
anna brigida
severino prato
caff venezia
piano terra
gennaro varone
trifuoggi
sacra corona unita
riciclaggio
Cerca nel sito