Richiesta archiviazione per D'Alfonso su nomina Mattioli al Istituto Zooprofilattico

Il pubblico ministero Fabio Picuti ha stralciato l'inchiesta per la nomina del professore alla direzione generale dell'ente con sede a Teramo

Richiesta archiviazione per D'Alfonso su nomina Mattioli al Istituto Zooprofilattico

RICHIESTA ARCHIVIAZIONE PER D’ALFONSO SU NOMINA MATTIOLI A IZS. Il pubblico ministero del Tribunale di L'Aquila Fabio Picuti ha stralciato l'inchiesta per la nomina del professore Mauro Mattioli alla direzione generale dell'Istituto Zooprofilattico con sede a Teramo. Indagine avviata da un esposto sembra secondo alcuni media, ma noi di AbruzzoIndependent.it non siamo riusciti a verificare questa informazione, da parte del Ministro della Salute Beatrice Lorenzin, e che poi aveva coinvolto il Governatore della Regione Abruzzo Luciano D'Alfonso ed altre otto persone tra cui Ernesto Grippo e Manola Di Pasquale. "Ancora una volta - interviene Camillo D'Alessandro, consigiere regionale ed esponente del Partito Democratico - gli sfregatori di mani professionisti devono prendere atto che le indagini sono sempre dovute e grazie ad esse si entra nel merito delle vicende. Nel caso del presidente Luciano D’Alfonso, oltre ai processi che lo hanno sempre visto assolto, c’è adesso da parte del pm aquilano Fabio Picuti la richiesta di archiviazione per la nomina del prof. Mauro Mattioli alla direzione generale dell’Istituto zooprofilattico di Teramo. Questa vicenda insegna che ci sono atti dovuti e poi c’è la fase di merito, quindi arrivano le decisioni a seguito di approfondimenti, decisioni che spesso non hanno la stessa eco delle fasi iniziali di un’inchiesta. Attendiamo - conclude D'Alessandro - ora le decisioni che gli organi preposti assumeranno nella loro riconosciuta autonomia".

Redazione Independent

 

venerdì 20 ottobre 2017, 14:38

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
dalfonso
mattioli
istituto zooprofilattico
archiviazione
ultime notizie
Cerca nel sito