Ricettazione e furto: 3 denunce

Frisa. Due ladri di materiale ferroso sorpresi dai carabinieri. Denunciato anch un contadino di Castel Frentano

Ricettazione e furto: 3 denunce

FRISA (LANCIANO). CARABINIERI SORPRENDONO DUE LADRI. Sono stati sorpresi da una pattuglia di Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Lanciano mentre stavano caricando del materiale ferroso a bordo di un furgone. Due rumeni di etnia rom entrambi 25enni, lo scorso pomeriggio, sono stati denunciati in stato di libertà con l’accusa di furto in concorso. I militari, impegnati in un servizio di pattuglia del territorio, transitando in prossimità di un terreno agricolo ubicato nei pressi di Frisa (CH) e di proprietà di un 37enne del luogo, hanno notato le due persone mentre erano all’opera e si sono fermati per effettuare un controllo scoprendo che si erano introdotti abusivamente all’interno della proprietà.

DENUNCIATO CONTADINO PER RICETTAZIONE. Un 45enne è stato invece denunciato, con l’accusa di ricettazione, dai Carabinieri della Stazione di Castel Frentano (CH). L’uomo è stato trovato in possesso di utensili agricoli del valore di circa 3 mila euro risultati rubati a due agricoltori della provincia di Chieti. L’attività investigativa degli uomini dell’Arma era scaturita dalle denunce di furto delle vittime.

 twitter@subdirettore

sabato 23 febbraio 2013, 12:33

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
castel frentano
frisa
lanciano
ultime notizie
arresti
Cerca nel sito