Ricettava. Ora va in carcere

Un 55enne deve scontare 2 anni e 6 mesi di reclusione. Arrestato nel pomeriggio dalla Mobile di Teramo

Ricettava. Ora va in carcere

VILLA ROSA. ARRESTATO PER ASSEGNI RUBATI. Oggi pomeriggio i poliziotti della Questura di Teramo hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Pesaro, nei confronti di Daniele Zuin, 55 anni, originario di Torino ma residente a Villa Rosa di Martinsicuro da alcuni anni. L'uomo deve scontare la pena di 2 anni e 6 mesi per ricettazione.

ERA SENZA UN LAVORO DAl 2003. L’uomo, da anni senza attività lavorativa fissa, nel dicembre del 2003 veniva denunciato per ricettazione di assegni rubati. Quindi la condanna definitiva: nel primo pomeriggio gli Agenti della Squadra Mobile dopo averlo rintracciato sul Lungomare di Villa Rosa lo hanno accompagnato in Questura e, dopo le formalità di rito, tradotto presso la locale Casa Circondariale.  

reda inde

lunedì 03 settembre 2012, 19:03

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
daniele zuin
villa rosa
martinsicuro
notizie
carcere
pena
ricettazione
assegni
rubati
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano