Ricca e povera. Forte e debole

Nessuna nazione al mondo puo' "vantare" un record come quello statunitense: il debito nazionale ha raggiunto i 21 triliardi di dollari, qualcosa come 62 mila dollari a testa

Ricca e povera. Forte e debole

RICCA E POVERA. FORTE E DEBOLE. L'America oggi e' una nazione divisa in due: una presa inesorabilmente nel giro del "siamo la piu' ricca e potente nazione nel mondo". Ci credono ciecamente e nessuno puo' cambiare il loro concetto, che spargono al vento ogni istante della loro vita. E' inutile ricordare loro che gli Stati Uniti hanno un incredibile debito nazionale. Per quanto riguarda la potenza armata dell'America, be', non abbiamo forse vinto in Europa e in Giappone, ripetono. Gia', 70 anni fa... Litigi anche in casa su questo argomento. Siamo i piu' forti e basta, assicurano i papa'. L'altra meta' della nazione tende a mettere sotto il tappeto tutto quanto gli avversari si vantano di possedere. L'America non e' ricca; il debito nazionale ha raggiunto i 21 triliardi di dollari, affermano. Insomma qualcosa come 62 mila dollari a testa. Nessuna nazione al mondo puo' "vantare" un record come quello statunitense. Inoltre milioni di americani sono senza lavoro e c'e' perfino gente che fa la fame, dicono ad alta voce. E per le forze armate? Sono in ginocchio, sostengono. Navi, aerei, carri armati etc. da revisionare; piloti da addestrare tutto daccapo. Se ci attaccasero oggi, saremmo veramente nei guai. C'e' un po' di verita' nelle due parti, ma non dimentichiamo che la politica, (specialmente nei periodi elettorali ), gioca una parte importante. Percio', se permettete, dormiamoci sopra.

Benny Manocchia

lunedì 09 aprile 2018, 17:41

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
america
potenza
debito pubblico
fame
forze armate
debito nazionale
Cerca nel sito