Referendum "La Nuova Pescara". Vince il partito del Sì

Hanno votato per la fusione amministrativa di Pescara, Montesilvano e Spoltore 64.891 cittadini. L'ideologo Costantini: «Orgoglioso del risultato»

Referendum "La Nuova Pescara". Vince il partito del Sì

REFERENDUM "LA GRANDE PESCARA" VINCE IL PARTITO DEL SI'. I “Sì” hanno raccolto complessivamente 64.891 voti, pari al 64%. I “No” si sono fermati a 36.758 voti, pari al 36%. Con questi numeri è ufficiale la vittoria del partito de La Nuova Pescara, soggetto amministrativo che prevede la fusione dei comuni dei Pescara, Montesilvano e Spoltore.

Carlo Costantini, l'ideologo del movimento, «è stata un’affermazione straordinaria e sinceramente inaspettata, per le sue dimensioni». Per la dimensione del progetto di fusione, i pescaresi sono i primi in Italia ad esprimere un simile livello di maturità e di consapevolezza. 

Redazione Independent

martedì 27 maggio 2014, 16:26

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
montesilvano
pescara
spoltore
referendum
vittoria
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano