Rapinato distributore di benzina

Villa Raspa di Spoltore. Due banditi armati di pistola e col volto travisato in fuga coll'incasso. Auto usata è risultata rubata

Rapinato distributore di benzina

SPOLTORE. DERUBATO BENZINAIO ALL'ARCA. Non si contano più i reati predatori (rapine, scippi, furti) commessi nella provincia di Pescara. Poco fa un distributore di benzina, quello situato lungo la strada che porta al centro Arca a Villa Raspa di Spoltore, è stato rapinato da due malviventi armati di pistola e a viso coperto.

IL FATTO. In due si sono avvicinati al benzinaio e con una mossa repintina hanno estratto il "ferro" minacciandolo con parole pesanti di consegnargli il borsello nel quale era contenuto l'incasso della giornata lavorativa. L'uomo, terrorizzato, non si è opposto alla richiesta dei rapinatori che poi sono fuggiti in direzione asse attrezzato a bordo di una Opel Zafira. Il mezzo è stato ritrovato poco distante ed è risultato rubata a Pescara circa 10 giorni fa. Sulla vicenda indagano i carabinieri della Compagnia di Pescara, diretti dal capitano Claudio Scarponi, che stanno visionando i filmati delle telecamere di videosorveglianza.

Redazione Independent

lunedì 27 maggio 2013, 18:20

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
spoltore
villa raspa
benzinaio
pompa benzina
notizie
Cerca nel sito

Identity