Rapinata agenzia di scommesse sportive in via Benedetto Croce a Pescara

Uno sconosciuto incappucciato ha fatto irruzione nel centro Gold-Bit armato di coltello. Carabinieri a caccia di uno scooter scuro

Rapinata agenzia di scommesse sportive in via Benedetto Croce a Pescara

RAPINA AL GOLD-BIT DI VIA BENEDETTO CROCE. Questa mattina, alle ore 1200 circa, uno sconosciuto con il volto parzialmente coperto da sciarpa e con il cappuccio della felpa indossato ha fatto irruzione all’interno dell’agenzia di scommesse sportive “Gold-Bit” di via Benedetto Croce a Pescara e, sfoderato un grosso cutter con il quale ha minacciato il titolare, si è fatto consegnare l’incasso dileguandosi poi a bordo di un grosso scooter di colore scuro.

Al momento della rapina non erano presenti clienti nel locale. Immediate le ricerche del malvivente da parte dei Carabinieri della Compagnia di Pescara che, senza sosta, continuano nelle indagini. Il bottino si aggira intorno alle seicento euro mentre la vittima se l’è cavata soltanto con un forte spavento.

Gli independent

mercoledì 03 settembre 2014, 17:27

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
rapina
agenzia scommesse
via benedetto croce
pescara
ultime notizie
Cerca nel sito