Rapinano la Conad ma la polizia li insegue e li arresta nel fiume Vomano

Una coppia di malviventi di Montorio al Vomano aveva rapinato la direttrice del Conad dell'incasso del supermercato. Purtroppo per loro la fuga disperata è finita male

Rapinano la Conad ma la polizia li insegue e li arresta nel fiume Vomano

RAPINATORI DI MONTORIO AL VOMANO ARRESTATI. E' finita molto male l'avventura criminale di due rapinatori, forse improvvisati, di Montorio al Vomano, di 38 e 40 anni, i quali avevano pensato di rapinare la direttrice del Conad.

Per loro sfortuna il colpo da 8.300 euro, a tanto ammontava l'incasso del supermercato, non è andato come pensavano perchè sono stati arrestati al termine di una fuga nella boscaglia e poi lungo il greto del fiume Vomano.

Secondo quanto riferito dalla vittima, i due l'avevano avvicinata mentre stava per effettuare il versamento del denaro presso un istituto bancario. Prima è stata bloccata la sua automobile e poi è stata strattonata per scendere dal mezzo così i due si sono allontanati con il bottino.

Nei pressi della banca c'era però una pattuglia della polizia che si è messa subito alle calcagna dei due fuggitivi, raggiungendola e bloccandola poco dopo. Come detto, per sfuggire alla cattura, i sue si sono lanciati in una fuga disperata. 

Ma non è servito a nulla. 

Redazione Independent

lunedì 30 marzo 2015, 19:02

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
rapina
conad
direttrice
montorio al vomano
fiume vomanto
arrestati
Cerca nel sito

Identity