Rapina in agenzia di viaggi

Via Ravenna. Armati di pistole, mascherati, derubano dell'incasso (4mila euro) e del Rolex il titolare del negozio. Indaga la scientifica

Rapina in agenzia di viaggi

VIA RAVENNA. RAPINATO IL TITOLARE DELL'AGENZIA DI VIAGGI. Due persone con guanti e volto travisato da passamontagna hanno fatto irruzione nell'agenzia di viaggi in via Ravenna a Pescara. Era l'orario di chiusura, circa le 20.20, ed appena entrati hanno minacciato con una pistola il titolare costringendolo ad aprire la cassaforte, dove erano custoditi 4mila euro. Non contenti del bttino si sono presi anche l'orologio in acciaio e oro (Rolex), ed il telefono cellulare modello Blackberry. Prima di fuggire hanno chiuso l'uomo nel bagno sul retro del locale ed indisturbati se ne sono andati via. Solo dopo essere riuscito a scardinare la porta del bagno con un calcio, l’uomo dava l’allarme al 113. Sul posto è intervenuto anche il personale del locale Gabinetto di Polizia Scientifica per i rilievi del caso.

twitter@subdirettore

domenica 06 gennaio 2013, 12:19

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
agenzia
viaggio
via ravenna
pescara
rapina
Cerca nel sito