Rapina a mano armata

Via Tirino. Malvivente minaccia e deruba dipendente di una tabaccheria. Bottino 500 euro, incasso lotto e 'Gratta&Vinci'

Rapina a mano armata

RAPINA A MANO ARMATA. DERUBATA TABACCHERIA IN VIA TIRINO. Una rapina a mano armata è stata compiuta, poco dopo le 21 di ieri, presso una tabaccheria in via Tirino a Pescara. Un individuo con accento locale, armato di pistola, parzialmente travisato da casco, ha fatto irruzione nel locale e, dopo aver minacciato con l’arma il dipendente, è fuggito con 500 euro oltre ad una grossa quantità di “Gratta e Vinci”. Sul posto è intervenuto anche il personale del locale Gabinetto di Polizia Scientifica per i rilievi del caso

Redazione Independent

martedì 16 aprile 2013, 15:17

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
rapina
tabaccheria
via tirino
incasso
gratta e vinci
lotto
Cerca nel sito

Identity