Rapina a mano armata in via Tiburtina. Carabinieri a caccia d'indizi

Armati di pistola e coltello entrano nella tabaccheria, minacciano il dipendente e fuggono con uno scooter con qualche migliaia di euro

Rapina a mano armata in via Tiburtina. Carabinieri a caccia d'indizi

PESCARA. RAPINA A MANO ARMATA IN VIA TIBURTINA. Ennesima rapina a mano armata nella non più tranquilla cità di Pescara. Succede in via Tiburtina, sono le ore 20, quando in due, col volto travisato dal casco e armati di pistola e coltello, hanno fatto irruzione in una tabaccheria.

Prima hanno minacciato il dipendente ed il proprietario e poi sono fuggiti, con un bottino di circa 2mila euro, a bordo di uno scooter di grossa cilindrata per le vie limitrofe.

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Pescara sono a caccia d'indizi. Hanno rinvenuto il coltello utilizzato per la rapina e stanno esaminando le riprese del sistema di videosorveglianza del locale.

Redazione Independent

domenica 06 aprile 2014, 13:32

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
tabaccheria
via tiburtina
rapina
coltello
pistola
pescara
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano