Rapina a mano armata in via Tiburtina. Carabinieri a caccia d'indizi

Armati di pistola e coltello entrano nella tabaccheria, minacciano il dipendente e fuggono con uno scooter con qualche migliaia di euro

Rapina a mano armata in via Tiburtina. Carabinieri a caccia d'indizi

PESCARA. RAPINA A MANO ARMATA IN VIA TIBURTINA. Ennesima rapina a mano armata nella non più tranquilla cità di Pescara. Succede in via Tiburtina, sono le ore 20, quando in due, col volto travisato dal casco e armati di pistola e coltello, hanno fatto irruzione in una tabaccheria.

Prima hanno minacciato il dipendente ed il proprietario e poi sono fuggiti, con un bottino di circa 2mila euro, a bordo di uno scooter di grossa cilindrata per le vie limitrofe.

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Pescara sono a caccia d'indizi. Hanno rinvenuto il coltello utilizzato per la rapina e stanno esaminando le riprese del sistema di videosorveglianza del locale.

Redazione Independent

domenica 06 aprile 2014, 13:32

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
tabaccheria
via tiburtina
rapina
coltello
pistola
pescara
Cerca nel sito