Rapina. Preso dopo due ore

In manette un pregiudicato teatino: con una pistola giocattolo aveva minacciato la commessa di Goldenpoint

Rapina. Preso dopo due ore

RAPINA GOLDEN POINT. ARRESTATO. Alle ore 13.15 aveva fatto irruzione nel negozio Goldenpoint in Corso Vittorio Emanuele. Armato di pistola, poi rivelatasi giocattolo, aveva minacciato la commessa intimandole di consegnargli l'incasso. Ma di fronte alla reazione della giovane, che si è messa ad urlare, si è dato alla fuga. Poco dopo, nemmeno dopo due ore, l'autore è stato individuato: S. C., 48 anni, pregiudicato, di San Giovanni Teatino.

ACCUSATO DEL COLPO A "DUE NATURA". Le indagini hanno permesso di accertare che è l’autore della rapina messa a segno, con modalità analoghe, lo scorso 25 settembre, presso la Parafarmacia “Due natura srl”, in via del Santuario. Sono in corso ulteriori accertamenti diretti a verificare il coinvolgimento in analoghi episodi perpetrati recentemente nel comprensorio. Al termine delle previste formalità l’ arrestato è stato tradotto presso la locale Casa Circondariale a disposizione dell’ A.G.

reda inde

venerdì 28 settembre 2012, 18:17

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
rapina
due natura
parafarmacia
arrestato
pescara
carcere
golden point
notizie
Cerca nel sito