Rapimento di Aldo Moro

Il 16 marzo 1978 la "pagina buia" dell'Italia: la strage di via Fani ad opera di un commando delle Brigate Rosse

Rapimento di Aldo Moro

ANNIVERSARIO DELLA STRAGE IN VIA FANI. Sono passati 35 anni dal 16 marzo 1978, quando le Brigate Rosse, in via Fani rapirono Aldo Moro e ammazzarono i 5 uomini della sua scorta. Il 16 marzo era un giorno speciale per il Presidente della DC Moro si stava recando in parlamento, convocato  per la fiducia al governo Andreotti: un monocolore con l'appoggio esterno per la prima volta del PCI. Aldo Moro fu il teorico delle "convergenze parallele" tra la  DC ed il  PCI di Enrico Berlinguer, che a sua volta aveva teorizzato il "compromesso storico" con la DC finalizzato al governo del paese. Aldo Moro venne assassinato dopo 55 giorni di prigionia il 9 maggio successivo. Il rapimento e l'omicidio di Moro, pose fine anche all'esperienza del "compromesso storico".

Clemente Manzo

sabato 16 marzo 2013, 13:24

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
rapimento
aldo
moro
strage
via fani
brigate rosse
Cerca nel sito