Raid in spiaggia a Silvi contro l'abusivismo, denunciati 5 vu cumpra

Le forze dell'ordine dichiarano guerra all'abusivismo commerciale. Controllati 35 cittadini stranieri

Raid in spiaggia a Silvi contro l'abusivismo, denunciati 5 vu cumpra

RAID IN SPIAGGIA CONTRO L'ABUSIVISMO COMMERCIALE. Gli agenti di polizia del Commissariato di Atri (Teramo, in collaborazione con gli agenti della Polizia municipale, hanno effettuato un mirato servizio contro l’abusivismo commerciale sulle spiaggie.

In totale sono stati rintracciati ed identificati 35 cittadini stranieri, di cui 10 in posizione irregolare sul territorio nazionale, la maggior parte dei quali provenienti dal Senegal, Bangladesh e Paesi del Magreb.

Controllate stazioni ferroviarie, di autolinee, raduni di extracomunitari.

Quattro sono state le denunce trasmesse a carico di altrettanti cittadini stranieri (un senegalese, due magrebini e un bangalese) inottemperanti all’Ordine del Questore e trovati in possesso di merce contraffatta.

Sono stati sequestrati 18 paia di borse, 16 paia di scarpe, 22 paia di occhiali verosimilmente oggetto di attività di contraffazione.

Ad un cittadino di nazionalità marocchina è stato, inoltre, notificato l’Ordine del Questore di Teramo ad abbandonare il territorio nazionale entro il termine di sette giorni.

Redazione Independent

sabato 04 luglio 2015, 11:35

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
spiaggia
silvi
pineto
cerrano
abusivi
commercio
merce taroccata
vu cumpra
Cerca nel sito