Pyongyang minaccia gli Usa

Forze nordcoreane in "assetto da combattimento". Missili puntati conto basi Hawaii e Guam

Pyongyang minaccia gli Usa

VENTI DI GUERRA NEL SUD-EST ASIATICO. Cresce la tensione nel sud-est asiatico tra Usa e Corea del Nord. In risposta alle dichiarazioni di Washington, che aveva replicato duramente alla rottura unilaterale del patto di non belligeranza con la Corea del Sud - «in caso di attacco non staremo certo a guardare», aveva detto il portavoce della Casa Bianca - , il regime nordcoreano di Kim Jong-Un ha reso noto che le forze armate sono in "assetto da combattimento". Obiettivo "le basi Usa continentali, delle Hawaii e di Guam". Lo comunica l'agenzia di stampa ufficiale, Kcna. "Saranno poste in posizione di combattimento di classe A tutte le proprie unità da campo, ivi comprese le unità di artiglieria a lunga gittata e quelle missilistiche strategiche, che prenderanno di mira tutti gli obiettivi nemici nelle basi d'invasione degli Usa, sul loro stesso territorio, alle Hawaii e a Guam", si legge nel comunicato. Insomma, la tensione è alle stelle lungo la linea del 38° parallelo.

Redazione Independent

martedì 26 marzo 2013, 10:41

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
pyongyang
basi
missili
seul
minaccia
kim jong un
Cerca nel sito