Pusher dieciottenne incastrato mentre cede dose

Nei guai un giovanissimo di Lanciano: aveva appena venduto pochi grammi di marijuana ad un ragazzino

Pusher dieciottenne incastrato mentre cede dose
GIOVANE PUSHER KAZAKO SORPRESO MENTRE CEDE UNA DOSE AD UN MINORE E’ stato sorpreso dai Carabinieri mentre cedeva due grammi di marijuana ad un ragazzo di 17 anni. Il pusher, appena 18enne, è stato denunciato dai militari dell’Arma con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’episodio è accaduto ieri pomeriggio a Lanciano. Il giovane spacciatore originario del Kazakistan, è stato colto in flagranza di reato proprio. Il consumatore, alla vista dei Carabinieri, ha subito buttato l’imballo che aveva appena ricevuto dall’altro ragazzo ma i Carabinieri sono riusciti a recuperarlo. Accompagnati in caserma, il maggiorenne è stato denunciato in stato di libertà mentre il minore è stato segnalato come assuntore di sostanze stupefacenti alla locale Prefettura.
 
 
Redazione Independent
 

mercoledì 02 ottobre 2013, 09:49

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
lanciano
monorenne
marijuana
arrestato
spaccio
notizie
Cerca nel sito

Identity