Pusher d'erba sorpreso in auto con 800 grammi di droga

Arresto per spaccio di stupefacenti in via Spaventa: operaio marocchino 23enne finisce in cella

Pusher d'erba sorpreso in auto con 800 grammi di droga

PUSHER D'ERBA ARRESTATO NELLA NOTTE CON 800 GRAMMI. Adil Aboulfat, operaio, cittadino marocchino 23enne è stato sorpreso in via Silvio Spaventa alla guida di un’autovettura Opel Corsa, insieme ad un altro cittadino extracomunitario, con 800 grammi di marijuana.

L'amico, non appena ha visto i carabinieri, è sceso dal mezzo ed è fuggito di corsa facendo perdere le proprie tracce. Lo stupefacente era sul sedile posteriore (venti buste di marijuana) insieme a 380 euro in contanti.

Sono in corso le ricerche del complice, mentre l'arrestato si trova in cella a San Donato .

Redazione Independent

lunedì 13 gennaio 2014, 15:28

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
spaccio
droga
arresto
pescara
via spaventa
fuga
marocchino adil aboulfat
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!