Progetto "Atollo" Città Sant'Angelo, arriva il "Nì" del Pd Montesilvano

Secondo i Democrat è "necessario uscire dalle logiche del campanile e coinvolgere tutte le amministrazioni anche Silvi". Oggi scadono i termini per le osservazioni

Progetto "Atollo" Città Sant'Angelo, arriva il "Nì" del Pd Montesilvano

SI ACCENDE L''ATTENZIONE SUL PROGETTO DEL PORTO DI CITTA' SANT'ANGELO. Ormai tutte le forze politiche della Città di Montesilvano (tranne i cinquestelle) ed i portatori di interesse, gli albergatori del Consorzio AlbrghiAMO e dei Grandi Alberghi, hanno preso posizione verso il progetto del porto di Città Sant'Angelo sulla foce del Fiume Saline. Secondo il Pd di Montesilvano è "ora che si abbandonino le logiche campanilistiche" e che "si inizi a ragionare nell’ottica di azioni condivise volte a definire strategie locali di sviluppo di un sistema turistico integrato, con l’obiettivo di individuare le potenzialità del territorio e organizzare le risorse locali di identità, cultura, ambiente e attività economiche". Insomma in questa prospettiva il porto di Città Sant'Angelo per i democrat montesilvanesi può essere un tassello di un più ampio progetto che però "deve necessariamente coinvolgere anche Montesilvano e Silvi, in quanto l’opera in sé non è né di né per Città Sant’Angelo".  Tra l'altro il termine ultimo per presentare le osservazioni scadeva oggi ma sono pronti anche dei ricorsi al Tar per contrastare il progetto. .

Redazione Independent

venerdì 08 maggio 2015, 10:20

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
progetto
porto
citta sant angelo
montesilvano
silvi
notizie
Cerca nel sito