Professionista si toglie la vita

Giulianova - Si suicida a soli 33 anni con un colpo alla tempia: era in crisi col lavoro. L'ultimo addio ai genitori

Professionista si toglie la vita

GIULIANOVA, ALTRA VITTIMA DELLA CRISI - Ancora una vittima della crisi economica, ancora un giovane che si toglie la vita per problemi di lavoro. E' successo a Tortoreto dove, poco fa, è stato ritrovato il corpo senza vita di un 33enne di Giulianova, Fabio Cardellini, amministratore di condominio. Il giovane profesionista si  è sparato un colpo alla tempia con una pistola calibro 9 regolarmente denunciata. Negli ultimi tempi lamentava problemi legati alla crisi ed al fatto che, nonostante l'impegbo, non riusciva a trovare quella tranuillità economica. Nel garage dove si è tolto la vita i Carabinieri hanno trovato un biglietto con cui il giovane spiega ai genitori i motivi del suo gesto. A trovarlo sono stati proprio i famigliari, che da ieri sera lo cercavano, allarmati perchè non era rientrato a casa.

Reda Inde

venerdì 20 luglio 2012, 11:32

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
tortoreto
amministratore condominio
fabio cardellini
suicida
spara
colpo
tempia
professionista
33 anni
giovane
fc
Cerca nel sito