Prima fila Fini. Poi Toto

Il Presidente della Camera capolista in tutte le circoscrizioni. In Abruzzo il vice coordinatore Fli Toto

MONTI. LISTA UNICA AL SENATO. ALLA CAMERA? I SIMBOLI. Come è noto al Senato della Repubblica, la coalizione a sostegno del candidato premier Mario Monti (Udc, Fli, Montezemolo e Ricardi) col nome "Scelta Civica", sarà unica. L'obiettivo, naturalmente, è il superamento dello sbarramento dell'8% su base regionale, previsto dalla legge elettorale (Porcellum), per cui i nomi scelti dovranno essere di quelli che "trascinano" il voto. Più semplice il discorso alla Camera dei Deputati dove i partiti che sostengono il Professore, Udc e Fli, correranno coi rispettivi simboli. Ergo i nomi scelti per il "listino" saranno rappresentativi del territorio come espressione della volontà

IL "CASO" ABRUZZO. Il vice coordinatore nazionale di Fli, Daniele Toto, sarà nella circoscrizione Abruzzo secondo al fondatore di Futuro e Libertà, Gianfranco Fini, che sarà capolista. «In queste ore – spiega Daniele Toto – stiamo predisponendo le liste. I candidati alla Camera sono tutti giovanissimi ed in ogni caso saranno rappresentativi per ogni provincia». Per la provincia di Chieti il nome scelto è quello del vastese Giuseppe La Rana, 26 anni, consulente sul fondo europeo per la regione Abruzzo, esperto in euro progettazione ed attuale coordinatore cittadino del partito di Gianfranco Fini è nella lista dei candidati per la Camera. Restano da sciogliere i "nodi" per la provincia di Teramo e quella dell'Aquila. Si fanno i nomi dell'ex assessore alla Protezione civile Daniela Stati e del capogruppo regionale di Fli Berardo Rabbuffo.

twitter@subidirettore.it

mercoledì 09 gennaio 2013, 11:12

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
toto
fini
la rana
candidati
lista
camera deputati
abruzzo
nomi
Cerca nel sito

Identity

Attualità

di Benny Manocchia

Se questa è Europa

Società

di Benny Manocchia

Americani senza Dio

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?