Preso dopo la fuga in bici

Via del Circuito. Un 38enne treamano aveva sfondato il parabrezza di un'auto parcheggiata. Arrestato in flagranza

Preso dopo la fuga in bici

LADRO CICLISTA PRES IN VIA DEL CIRCUITO. I Carabinieri di Pescara, nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione dei reati predatori nel centro cittadino, hanno arrestato in flagranza, con l'accusa di furto aggravato, V.J. , 38enne teramano, con precedenti di polizia.

SFONDATO IL PARABREZZA. L’uomo è stato sorpreso dai militari operanti subito dopo aver sfondato il cristallo della portiera di un’autovettura, in sosta in via Del Circuito, ed aver asportato dall’abitacolo una borsa contenente il cellulare, carte di credito e i documenti personali del proprietario.

LA FUGA IN BICI. Alla vista della pattuglia dei Carabinieri, il malvivente ha tentato la fuga con la bici ma è stato prontamente raggiunto ed arrestato dai militari. La refurtiva è stata recuperata e restituita al legittimo proprietario. V.J., è stato trattenuto in camera di sicurezza, in attesa del giudizio direttissimo che si terrà questa mattina.

Reda Inde

giovedì 04 ottobre 2012, 13:13

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
pescara
cronaca
arresti
auto
vetro
sfondato
centro
via del circuito
teramano
precendenti
fermato
vj
flagranza
Cerca nel sito