Premio legalità. Vince il Classico

La studentessa Maria Chiara Di Francesco premiata nel concorso "Il poliziotto un amico in più".

Premio legalità. Vince il Classico

PREMIO LEGALITA'. VINCE STUDENTESSA DEL LICEO CLASSICO. Maria Chiara Di Francesco ha vinto il concorso letterario "Il Poliziotti un amico in più" ideato dalla Polizia di Stato in collaborazione col Ministero dell'Istruzione, dell'Università e Ricerca e con l'UNICEF. La studentessa della classe 5I è stata premiata dal Questore, dott. Paolo Passamonti. All'evento ha partecipato anche il sindaco Luigi  Albore Mascia, il Presidente della Fondazione Pescarabruzzo, Prof. Nicola Mattoscio,  sponsor dell’iniziativa, la Presidente Regionale dell’Unicef, dott.ssa Annamaria Monti. A Maria Chiara è stato donato un personal computer sul quale potrà proseguire la sua carriera di giovane scrittrice. Il testo è stato proclamato vincitore con la seguente motivazione «il testo ha sviluppato in maniera egregia il tema del concorso Forza/Fragilità: solo punti vista; infatti, racconta la storia di Jamila, giovane donna senegalese con un bimbo di pochi mesi, che decide di rivolgersi all’UNICEF  non per ricevere assistenza bensì per darne e mettersi a disposizione, come volontaria, di quanti hanno più bisogno di lei, perché dietro quella persona, che ai nostri occhi può sembrare fragile e debole c’è la forza e la vitalità di chi è consapevole di essere padrona della propria vita, di chi non perde mai la speranza»

Redazione Independent 

martedì 04 giugno 2013, 18:18

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
maria chiara di francesca
premio
letterario
liceo classico
annamaria monti
luigi albore mascia
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!