Pregiudicato sorpreso con 400 semi di cannabis

Popoli. Arrestato 37enne noto alle forze dell'ordine per spaccio di stupefacenti. Ha tentato invano di evitare la perquisizione

Pregiudicato sorpreso con 400 semi di cannabis

POPOLI: ARRESTATO SPACCIATORE TRENTASETTENNE DI POPOLI. Alle ore 13.00 di sabato 28 settembre 2013, i Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Popoli hanno arrestato in flagranza per detenzione a fini di spaccio C.L.C., trentasettenne pluripregiudicato di Popoli. 

L’uomo, già noto alle forze di polizia per i suoi trascorsi, l’altra mattina, verso le ore 11.00, mentre si aggirava con la bici nel centro abitato del paese, ha tentato di sottrarsi ad un controllo dei militari, che insospettiti dal suo atteggiamento, avevano cercato di fermarlo. 

Dopo una breve fuga, intuita immediatamente l’impossibilità di proseguire, ha arrestato la marcia ed è stato accompagnato in caserma per ulteriori accertamenti. Invani sono stati i numerosi tentativi di giustificazione addotti.

Il personale dell’Arma, infatti, ha proceduto ad una accurata perquisizione personale e domiciliare, durante la quale sono state rinvenute, celate in varie parti della casa, ben 22 dosi di marijuana già preconfezionata in ovuli di cellophane ed etichettate con il relativo peso, oltre a circa 400 semi di “cannabis indica” e ad un kit trita spezie per il taglio dello stupefacente e la sua successiva preparazione. Il giudizio direttissimo avrà luogo nella mattina odierna presso il Tribunale di Pescara.

Redazione Independent

lunedì 30 settembre 2013, 16:53

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
popoli
arresto
semi
cannabis
notizie
droga
Cerca nel sito

Identity