Pregiudicato foggiano incastrato dal fiuto eccezionale di Jasso

Un 58enne foggiano aveva gettato la droga durante la fuga dalla polizia. Adesso dovrà spiegare dove l'aveva comprata

Pregiudicato foggiano incastrato dal fiuto eccezionale di Jasso

ATRI: PREGIUDICATO FOGGIANO ARRESTATO PER DROGA.  C.D., cinquantottenne foggiano, da alcuni anni residente a Silvi e noto alle forze dell’ordine per numerosi precedenti in materia di spaccio di sostanze stupefacenti e reati contro il patrimonio, è stato arrestato ieri pomeriggio per resistenza a pubblico ufficiale e possesso di sostanze stupefacenti.

L'uomo era stato bloccato per un controllo dagli agenti del Commissariato di Atri ma, dopo aver consegnato i documenti del veicolo ai poliziotti, ha ingranato la marcia dandosi alla fuga,  rischiando così di investire gli agenti stessi.

 Subito inseguito nel traffico cittadino, è stato bloccato  dai poliziotti sulla S.S.16. Con l'ausilio di Jasso, il cane antidroga in servizio presso la Questura di Pescara, è stato possibile reuperare la droga che l'uomo aveva gettato durante la fuga: un involucro contenente 13 grammi di cocaina.

Adesso dovrà spiegare dove ha preso la droga.

Redazione Independent

giovedì 16 luglio 2015, 12:36

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
cocaina
pregiudicato
arrestato
atri
polizia
droga
jasso
cane
Cerca nel sito