Precipita il Lanciano che perde al Biondi 3 a 1 col Carpi

Nelle ultime 5 partite 4 le sconfitte per i rossoneri. Non è bastato il rientro di capitan Mammarella

Precipita il Lanciano che perde al Biondi 3 a 1 col Carpi

PRECIPITA IL LANCIANO CHE PERDE IN CASA 1 A 3 CON IL CARPI. Al Biondi, oggi sembrava di assistere ad una replica delle ultime partite disputate dalla Virtus che si protende in avanti ma non riesce a capitalizzare le diverse occasioni da rete. Nemmeno il rientro di Mammarella, sfortunato in almeno un paio di occasioni, ha cambiato l'esito della gara. Sull'altro fronte si è visto un Carpi concreto, cinico che non ha perdonato le incertezze degli abruzzesi. D'altra parte i risultati delle ultime partite parlano chiaro. il Lanciano nelle ultime 5 partite ha subito 4 sconfitte, ha realizzato un solo punto contro il Palermo e ha segnato solo due reti. Ora la Virtus scende al 7° posto raggiunto dal Cesena che ha pareggiato fuori casa. Il Carpi invece ha vinto 3 partite nelle ultime 4 gare realizzando ben 10 punti salendo al 12mo posto a sole tre lunghezze di distanza dagli abruzzesi.

PRIMO TEMPO. Parte bene il Lanciano che già all'8° , realizza la rete del vantaggio. Mammarella con il suo sinistro magico da calcio da fermo costringe Kovacsik, ad una corta respinta sui piedi di Troest che non perdona il pur bravo estremo difensore emiliano. A16° Kovacsik, in due tempi riesce a sventare il pericolo del raddoppio frentano. Al 22° pareggiano gli emiliani con la complicità di Aridità che lascia filtrare un facile pallone alla sua sinistra calciato Da Mumushaj forse perché coperto da un difensore. Al 26° altra occasione per la Virtus: Mammarella serve con un calcio di punizione Vastola che però manda la palla a lato. Al 27° è Piccolo a rendersi pericoloso con un cross che attraversa tutta l'area senza nessun frentano pronto ad intercettarlo. Al 27° ribatte il Carpi con Concas che da fuori area fa la barba al palo. Al 35° Mammarella colpisce il palo direttamente da calcio di punizione. Al 40° gli emiliani passano in vantaggio con Letizia che con un tiro angolato mette fuori causa Aridità.

SECONDO TEMPO. Al 6° minuto il solito Mammarella fa costringe Kovacsik agli straordinari, con un tiro da fermo che il portiere ospite riesce a deviare in corner. Il Carpi non sta guardare ed al 9° dopo una veloce triangolazione Concas segna la terza rete del Carpi con un tunnel che s'infila tra le gambe di Aridità. Il Lanciano non ci sta a perdere ma la pressione sugli emiliani è senza esito. solo al 41° l'indiavolato Mammarella, oggi veramente sfortunato,  colpisce la traversa.

TABELLINO E PAGELLE.

Lanciano (4-3-3):Aridità 4,5 , De Col 5, Troest 7, Aquilanti 5,5, Mammarella 8, Vastola 6 (11°st Plasmati 5), Di Cecco 6, Piccolo 6, Falcinelli 5,5 (19°st Gatto 5), Turchi 5 (29°st Fofana 5). A disp: Amabile, Minotti, Verna, Nicolao, Scrosta, Ferrario. Allenatore: Barone 5,5
Carpi (4-1-4-1): Kovacsik 7, Pesoli 6, Letizia 6, Bertoni 6, Gagliolo 6, Concas 7 (31°st Porcari6), Pasciuti 6, Memushaj 7, Romagnoli 6, Inglese 6 ( 17°st Mbakogu 6), Scrigna 6 (31°st Di Gaudio 6). A disp: Nocchi,  Sperotto, Liviero, Kiakis, Kirilov, Cani. Allenatore: Vecchi 7
Arbitro: La Penna di Roma.

Ammoniti: Pasciuti, Memushaj, Gagliolo, Buchel.

Reti: 8°pt Troest, 22°pt Memushaj 40°pt Letizia, 9°st Concas.

Clemente Manzo

venerdì 27 dicembre 2013, 10:48

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
virtus
lanciano
pagelle
mammarella
carpi
tabellino
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!