Popoli, un presidio permanente in difesa dell'ospedale

Scatta la protesta per il nosocomio. Il sindaco, Concezio Galli: "Ma la nostra non è una battaglia di campanili"

Popoli, un presidio permanente in difesa dell'ospedale

UN PRESIDIO PER L'OSPEDALE DI POPOLI. Presidio permanente, al quinto piano dell'ospedale di Popoli, tra cittadini, forze politiche e amministratori locali, a turno, con l'obiettivo di riportare all'attenzione della politica regionale e dei nuovi vertici aziendali la centralità del ruolo della struttura sanitaria.

IL SINDACO. "In questi mesi abbiamo mantenuto il giusto e corretto profilo istituzionale cercando di fare proposte concrete e facilmente attuabili sull'ospedale", afferma il sindaco Concezio Galli, "anche tenendo conto dei vari aspetti riguardanti la riorganizzazione sanitaria regionale. La nostra non è una battaglia di campanili, ma la difesa di una possibilità di mantenere ancora un ruolo di riferimento per la sanità del Centro Abruzzo".

Redazione Independent

martedì 12 aprile 2016, 19:45

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
sanita
presidio
ospedale
popoli
permanente
Cerca nel sito