Politica. Il voto teatino ferma la dalfonsizzazione dell'Abruzzo?

Due capoluoghi di provincia Teramo e Chieti sono amministrati da FI-NCD, Pescara e L'Aquila nelle mani del Pd. Ma c'è anche Montesilvano e l'anno prossimo si vota a Vasto, Lanciano e Francavilla al Ma

Politica. Il voto teatino ferma la dalfonsizzazione dell'Abruzzo?

ANALISI POLITICA POST-ELEZIONI: C'E' EQUILIBRIO TRA CENTRODESTRA E CENTROSINISTRA? L'esito del voto nella Città di Chieti ha dato un segnale sostanziale alla politica abruzzese dando uno stop a quel processo (che sembrava inarrestabile) di cosiddetta "dalfonsizzazione" della Regione Abruzzo. Come è noto la sconfitta di Luigi Febo nell'Antica Teate è in primis la sconfitta del governatore D'Alfonso dato che l'archietto era il candidato in pectore sponsorizzatissimo dal Partito Democratico e dalla Regione. Adesso lo scacchiere è perfettamente in partità, o quasi. Due capoluoghi di provincia (Chieti e Teramo) restano nelle mani del centrodestra che può vantare anche la governace della Città di Montesilvano, oltre 50mila abitanti. Mentre la città più grande d'Abruzzo Pescara ed il Capoluogo L'Aquila sono saldamente nella mani del centrosinistra che controlla anche tutte le Province e, soprattutto, la Regione Abruzzo. Dalle urne di Chieti, dove a farla da padrone è stata l'astensione, si registra anche la delusione del MoVimento 5 Stelle. Al di là delle aspettative e del favorevole trend nazionale  - i grillini hanno preso cinque comuni di Sicilia, Piemonte e Toscana - si può dire che l'aver spedito a Palazzo D'Achille solo due consigliere è da considerarsi un mezzo flop. Forse non ha pagato la scelta dei nomi su cui puntare per vincere queste elezioni perchè le condizioni per fare meglio c'erano col sindaco uscente indagato e l'avversario dato sfavorito dagli analisti politici. L'anno che verrà riproporrà queste sfide che, più o meno, presentano le stesse circostanze/caratteristiche. Chi decide dovrebbe fare tesoro degli errori perchè nel 2'16 si voterà per il rinnovo dei Consigli comunali importanti quali Vasto, Lanciano e Francavilla al Mare. 

Redazione Independent

mercoledì 17 giugno 2015, 10:36

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
elezioni
abruzzo
analisi politica
voto
francavilla al mare
vasto
lanciano
pescara
teramo
l\'aquila
montesilvano
chieti
centrodestra
centrosinistra
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano