Poletti a Pescara: "Ci sarà la ripresa? Non lo so"

Il ministro è stato ieri all'Aurum per il forum delle politiche sociali. Sulla crisi: "L'Italia ha un potere incredibile". Sclocco: "Governo vicino al nostro lavoro"

Poletti a Pescara: "Ci sarà la ripresa? Non lo so"

POLETTI HA LE IDEE CHIARE. "Non si sa se ci sara' la ripresa, ma l'Italia ha un potenziale incredibile". Queste le parole del ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Giuliano Poletti, intervenuto ieri a Pescara al forum regionale sulle politiche sociali.

"L'Italia - ha osservato nel suo intervento - ha un territorio meraviglioso, arte e storia da vendere, capacita' imprenditoriali incredibili, esportazioni che vanno bene in vari settori, dalla manifattura all'automazione, e siamo capaci di essere all'avanguardia su piu' fronti. Si devono togliere quei vincoli, quei limiti, la burocrazia e tutte quelle cose che fanno si' che uno preferisca stare ad aspettare per vedere se arriva qualcosa piuttosto che alzarsi, tirarsi su le maniche e fare la sua parte. La politica deve dare l'esempio e fare quello che dice di fare, non si puo' comportare in maniera diversa".

MARINELLA: "MA IL MINISTRO CI E' VICINO". Indubbiamente ieri c'era il pienone all'Aurum. Per l'assessore Marinella Sclocco, questo è da ritenersi un segnale positivo: "E' la dimostrazione che il territorio ha bisogno di consolidare e ricostruire le sue politiche sociali. E' positivo, mi dicono che non si era mai vista tanta gente del settore tutta insieme". La Sclocco ha salutato "la vicinanza del ministro Poletti, che testimonia l'attenzione del Governo sulle riforme che stiamo costruendo in Abruzzo".

Gli Indipendenti

sabato 14 febbraio 2015, 09:50

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
poletti
politica
pescara
aurum
forum
sociale
sclocco
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano