Poker della Jesina contro Chieti

La gara che all'andata si concluse in equilibrio e cioè con un 1-1, al ritorno è finita con una goleada dei marchigiani

Poker della Jesina contro Chieti
POKER DELLA JESINA CONTRO IL CHIETI 4-0.  La gara, che nel girone di andata si concluse in equilibrio e con il pareggio di 1 a 1 tra le due formazioni, nel girone di ritorno si è conclusa con una goleada dei marchigiani, con 4 a 0 che non ammette scuse. Nemmeno l'assenza di Federico Del Grosso giustifica un risultato così pesante. Già al 32° la partita si poteva considerare archiviata con il rigore concesso alla jesina per atterramento di Traini da parte di Rapino che prende la via degli spogliatoi anzi tempo.Ma i neroverdi vengono temporaneamente graziati in quanto Francia manda fuori il penalty. Con gli abruzzesi in 10, al 44° passa in vantaggio la jesina con un calcio di punizione battuto da Mattia Cardinali. all'8° del secondo tempo i marchigiani raddoppiano con Francia che di Testa infila Placidi. Al 36° Giammarino segna nella propria rete portando a 3 il bottino dei padroni di casa. Al 39° Frulla firma il poker per la Jesina.
 
JESINA (3-4-3): Tavoni, Nicola Cardinali, Calcina, Frulla, Tafani, Tombari, Sassaroli (34° Carnevali), Mattia Cardinali, Trani, Francia (28°st Brighi), Pierandrei.
Allenatore: Bacci
CHIETI (4-3-3): Placidi, Sgambati, Giron, Perfetti, Rapino, Di Pietro, Prinari (28°st Napoli), Lagzir (13°st Giammarino), Broso (30°st Lorenzoni), Orlando, Diop. Allenatore: Ronci.
 
Arbitro: Bendandi di Ravenna.
.
 
Redazione Independent 

domenica 22 febbraio 2015, 18:19

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
jesina
chieti
serie d
calcio
tabellino
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano