Pirata della strada si consegna dopo l'omicidio

Si è presentato nella notte alla Stradale di Giulianova. Roberto Natalini, 52 anni, investito senza ricevere soccorso

Pirata della strada si consegna dopo l'omicidio

PIRATA DELLA STRADA SI CONSEGNA ALLA POLIZIA: AVEVA UCCISO UN CICLISTA IERI AROSETO. Si è presentato spontaneamente nella notte al comando della Polizia Stradale di Giulianova (Teramo) l'automobilista che, nella tarda serata di ieri, aveva investito e ucciso un ciclista lungo la strada Statale Adriatica, all'altezza di Roseto. L'uomo, A.B., 38 anni, commerciante rosetano, si era poi allontanato senza prestare soccorso a Roberto Natalini, 52 anni, deceduto sul colpo in seguito al violento impatto. Per l'investitore è scattata la denuncia per omissione di soccorso e omicidio colposo.

Redazione Independent

mercoledì 11 settembre 2013, 12:26

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
uccide
ciclista
pirata strada
roseto
notizie
roberto natalini
omissione
soccorso
Cerca nel sito