Pineto: attese 10mila persone per il meeting di ciclismo giovanile

Dal 18 al 21 giugno il comune teramano ospiterà l'evento ciclistico dedicato alla categoria Giovanissimi

Pineto: attese 10mila persone per il meeting di ciclismo giovanile

PINETO:10MILA PERSONE PER IL MEETING DI CICLISMO GIOVANILE. E' stato presentato a Pineto il 29esimo Meeting nazionale di ciclismo giovanile, riservato alla categoria Giovanissimi, che si terrà nel comune teramano dal 18 al 21 giugno prossimo. All'incontro hanno presenziato il Sindaco di Pineto Robert Verrocchio, l'Assessore regionale Silvio Paolucci, il Presidente nazionale Fci Renato Di Rocco, il Consigliere nazionale Fci Camillo Ciancetta, il Presidente del Coni Abruzzo Enzo Imbastaro, il Presidente regionale Fci Mauro Marrone, il Presidente dell'Asd Cerrano Outdoor Andrea Cesarini e il Responsabile tecnico del Meeting Pasquale Parmegiani. "Oltre 250 società partecipanti e più di 2500 piccoli ciclisti, dai 7 ai 12 anni, per un indotto complessivo stimabile attorno alle 10mila unità. Il Meeting rappresenta una grande occasione di promozione turistica per la nostra regione", ha commentato l'assessore Silvio Paolucci, al quale ha fatto eco il sindaco di Pineto Robert Verrocchio: "Siamo felici di ospitare il Meeting che sarà di sicuro una splendida opportunità per Pineto e da mesi stiamo lavorando perché la nostra città sia pronta al meglio per le tre giornate". Il presidente nazionale della Federazione Ciclistica Italiana Renato Di Rocco si è detto "ottimista” sulla riuscita della 29esima edizione di una rassegna storica come il Meeting: "Devo dire che Pineto ha risposto bene, in tempi celeri e con modalità operative efficaci all'esigenza di organizzare un appuntamento di tale portata. Sono sicuro che andrà benissimo". "Che bello poter ospitare un altro grande evento sportivo", ha commentato Enzo Imbastaro, presidente regionale del Coni, "D'altronde l'Abruzzo è da anni teatro di importantissime manifestazioni di respiro nazionale e internazionale, basti pensare ai Giochi del Mediterraneo 2009 oppure all'Ironman di Pescara. In questo caso sono ancora più felice perché il Meeting di Pineto sarà sport per i più piccoli, con una forte connotazione di divertimento e spensieratezza, valori che dovrebbero più di ogni altro rappresentare ogni attività sportiva". Il più soddisfatto è ovviamente Andrea Cesarini, presidente dell'Asd Cerrano Outdoor e motore organizzativo della manifestazione: "Stiamo lavorando alacremente da un anno, non è mai facile pianificare un evento di tale portata, abbiamo fatto il massimo e speriamo di offrire a Pineto e a tutta la regione giorni indimenticabili di sport e divertimento". Il Meeting, infatti, non sarà soltanto pura competizione ciclistica: "Da giovedì a domenica, oltre alle gare, intratterremo i turisti con itinerari turistici e spettacoli musicali ed enogastronomici", ha spiegato Pasquale Parmegiani, responsabile tecnico della kermesse, che ha poi brevemente illustrato la natura dei percorsi sui quali gareggeranno gli oltre 2500 piccoli ciclisti provenienti da tutta Italia. Appuntamento dunque alle ore 19 di giovedì 18 giugno, con la sfilata inaugurale che darà ufficialmente il via al 29esimo Meeting nazionale di ciclismo giovanile.

Redazione Independent

martedì 19 maggio 2015, 11:36

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
pineto
ciclismo
giovanile
meeting
bici
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano