Pineta: allarme verde

Nel quartiere molti alberi stanno per precipitare: residenti inferociti. Del Vecchio a Mascia: «Ennesimo fallimento»

Pineta: allarme verde

ALLARME VERDE - Qualcuno maliziosamente sussurrava che Mascia e la sua giunta fossero al calduccio o rintanati dietro una macchina da scrivere per diaramare ordinanze e comunicati stampa rassicuranti per la popolazione, ma la situazione è tutt'altro che tranquilla. Nel quartiere Pineta, a Pescara Portanuova, ad esempio c'è un allarme rosso, anzi verde. Di cosa parliamo? Ma ovviamente dei meravigliosi pini silvestri che sono sparsi un pò ovunque nella zona sud della città. Bene, questi alberi bellissimi, che fungevano da cornice urbana oltre che da protezione contro gli agenti atmosferici, ora stanno precipitando uno dopo l'altro. Purtroppo, l'incuria e la scarsa considerazione del verde pubblico - un patrimonio che va tutelato sempre e comunque - si sta rivelando, oltre che esempio di inciviltà, anche un grave pericolo per la salute dei cittadini. I crolli degli alberi, complice la neve abbondande, stanno danneggiato case, macchine ed impedito la viabilità in diverse strade. E solo per un caso fortuito non c'è ancora scappato il morto. Finora si contano solo i danni.

SCUDISCIATE DI DEL VECCHIO: Le scudisciate al Primo cittadino di Pescara arrivano dal capogruppo al Consiglio comunale, Enzo Del Vecchio. «E cosa ci si poteva attendere da questi personaggi - ha dichiarato l'esponente del Partito democratico - se per trovare elementi a propria discolpa hanno vilmente utilizzato lo schermo delle centinaia di volontari impegnati come se il fallimento di tutto l’apparato organizzativo di questi giorni potesse essere attribuito a loro. Di questo fallimento questa classe politica deve rispondere alla Città e abbandoni subito il meschino tentativo di coprirsi le spalle con la pelle offerta da quei volontari, dipendenti comunali e della stessa ATTIVA che hanno fatto il possibile e l’impossibile per quanto nelle loro possibilità
ma che non hanno potuto arrivare in tutte le parti avendo solo a disposizione una testa, due gambe e due braccia
». Che questa situazione serva di esempio per coloro che verranno dopo: il verde pubblico va curato e tutelato!

Marco Beef

domenica 05 febbraio 2012, 17:50

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
pineta
portanuova
pescara
maltempo
alberi
crolli
mascia
foschi
enzo del vecchio
neve
volontari
attiva
fallimento
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano