Buttafuoco a Lanciano per parlare di Occidente e senso del Sacro

Il noto scrittore sarà in città sabato 13 settembre per un evento che rientra nel cartellone delle Feste di Settembre 2014

Buttafuoco a Lanciano per parlare di Occidente e senso del Sacro

PIETRANGELO BUTTAFUOCO A LANCIANO. Rientrante nel cartellone delle “Feste di Settembre 2014″, sabato 13 settembre alle ore 17:30, presso la Sala Mazzini di Lanciano, avrà luogo la conferenza ‘Il Sacro e l’Occidente’, con la partecipazione di Pietrangelo Buttafuoco, giornalista, scrittore e saggista, da sempre attento studioso delle civiltà extraeuropee e dei loro rapporti con l’Europa. L’evento, inserito nel cartellone degli eventi regionali e patrocinato dall’associazione ‘Cutty Sark’, vedrà Buttafuoco intervistato da Adriano Scianca, saggista e collaboratore per ‘Libero’ e ‘Il Foglio’.

BARONE. “Questa conferenza - afferma in una nota Nico Barone, animatore dell’associazione culturale - va ad affrontare un tema, quello delle radici della nostra civiltà, di fondamentale importanza in questi giorni segnati dalla profonda crisi dell’Unione Europea e del sistema di valori che questa pretende di rappresentare, e di tensioni internazionali che pongono in essere il problema della natura dell’Europa e del suo rapporto con altre realtà geopolitiche. Attraverso le parole una delle figure più originali e controcorrente del panorama culturale italiano, un’occasione per ripensare la nostra identità alla luce della riscoperta del significato autentico del Sacro come fondamento della civiltà rompendo tabù e scuotendo certezze radicate nella mentalità collettiva e arrivando a delineare nuove prospettive ed un nuovo ruolo del mondo per l’Italia e l’Europa”.

Redazione Independent

giovedì 11 settembre 2014, 14:56

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
eventi
cultura
buttafuoco
festedisettembre
lanciano
Cerca nel sito

Identity