Pescara, ventinovenne incensurato arrestato: aveva tredici chili di droga in casa

Durante il blitz dei carabinieri nell'abitazione vicino al Liceo scientifico è stata trovata per lo più marijuana, hashish e metanfetamina

Pescara, ventinovenne incensurato arrestato: aveva tredici chili di droga in casa

ANCORA UN ARRESTO PER DROGA. Ieri pomeriggio, i carabinieri del Nucleo operativo e Radiomobile di Pescara hanno tratto in arresto, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un 29enne incensurato. Nella sua abitazione ai Colli di Pescara, nei pressi del Liceo Scientifico "Leonardo da Vinci", i militari hanno trovato circa 13 kg di droga. Lo stupefacente, per lo più marijuana, haschish e metanfetamina, era custodito dentro un trolley (9,5 Kg di marijuana, 2,5 Kg di hashish ed una ventina di grammi MDMA) ed ha un valore di circa 50mila euro. 

Redazione Independent

giovedì 06 luglio 2017, 14:25

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
pescara
droga
spaccio di droga
pescara colli
ultime notizie
notizie pescara colli
Cerca nel sito