Pescara: toccherà al Consiglio comunale a decidere il futuro del Waterfront

l Movimento Cinque Stelle avesse chiesto che la questione venisse discussa dall'Assise e non tramite parere del dirigente

Pescara: toccherà al Consiglio comunale a decidere il futuro del Waterfront

PESCARA: SARA' IL CONSIGLIO COMUNALE A DECIDERE IL FUTURO DELLA PESCARAPORTO. Toccherà al Consiglio comunale decidere sul cambio di destinazione d’uso richiesto dalla Pescaraporto per le palazzine in costruzione nell’area a ridosso del porto turistico. Dunque un dietrofront rispetto all'impostazione della procedura precedentemente avviata ed in linea con quanto proposto dal Movimento Cinque, cioè che la questione venisse discussa in Consiglio “E’ una conferma che attendevamo da tempo” commentano i tre consiglieri pentastellati “per molti mesi abbiamo sostenuto, carte alla mano, che il rilascio di un permesso di questo tipo era materia di Consiglio e non poteva essere a discrezione del solo dirigente competente. Trasformare questo caso specifico in un’eccezione, sarebbe stato a dir poco inopportuno”. L’inizio della vicenda risale al 2012, quando l’ex amministrazione di centrodestra guidata da Albore Mascia aveva rilasciato il primo permesso di costruire per strutture alberghiere dove il Prg prevedeva un grande parco pubblico, generando poi un ricorso al Tar. La situazione si sbloccò, poi con gli emendamenti al decreto sviluppo nel 2015.

Redazione Independent

sabato 22 ottobre 2016, 15:28

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
pescaraporto
consiglio comunale
palazzine
pescara
movimento 5 stelle
notizie
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!