Pescara, studenti disabili creeranno un Edu-Garden

Coinvolti i docenti dell'Ipssar De Cecco e la Asl. Progetto condiviso dal Comune di Pescara con Coldiretti

Pescara, studenti disabili creeranno un Edu-Garden

ARRIVA UN GIARDINO BIODINAMICO A PESCARA. Un giardino biodinamico, un giardino sensoriale e un orto didattico creati e gestiti da studenti diversamente abili dell'Ipssar De Cecco di Pescara, supportati da docenti e assistenti alla comunicazione.

È questo il progetto 'Edu-Garden', in collaborazione con il Comune (che ha ceduto il terreno alla scuola da 5 anni) e con la Fondazione Pescarabruzzo.

Nel percorso formativo saranno coinvolti la Neuropsichiatria infantile e il Sigad della Asl di Pescara, la Provincia con il Centro per l'Impiego, la Camera di Commercio, Associazione 'Diversuguali', il Centro Paolo VI e la Protezione Civile con l'Associazione Val Pescara.

"Si tratta - ha spiegato il Dirigente Scolastico Alessandra Di Pietro - di un progetto che vuole essere una condivisione con Comune e Coldiretti Abruzzo. Riceviamo quest'area verde in adozione per realizzare una serie di attività formative. Grazie anche a un finanziamento della Fondazione Pescara Abruzzo, vogliamo promuovere la massima inclusione socio-lavorativa dei nostri ragazzi".

Redazione Pescara

mercoledì 09 marzo 2016, 23:28

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
edugarden
pescara
attualita
comune
coldiretti
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano