Pescara: spaccate e furti in città. La Polizia di Stato individua due componenti della banda

In manette due noti pregiudicati locali ma le indagini proseguono per accertare nuovi responsabili e responsabilità

Pescara: spaccate e furti in città. La Polizia di Stato individua due componenti della banda

PESCARA: SPACCATE E FURTI IN CITTA'. LA POLIZIA INDIVIDUA DUE COMPONENDTI DELLA BANDA. Quest’estate, nell’area urbana pescarese, si sono verificati numerosi furti con scasso, commessi in danno di vari esercizi commerciali, specialmente durante le ore notturne. Tali eventi criminosi, spesso finalizzati al mero impossessamento di quanto contenuto nei registratori di cassa, hanno ingenerato allarme sociale e suscitato richieste di maggior sicurezza da parte di più associazioni di categoria. La Polizia di Stato a seguito di indagini condotte da personale della Squadra Mobile di Pescara, del Gabinetto Provinciale di Polizia Scientifica edell’Ufficio Prevenzione Generale, basatesi sull’esame del modus operandi e sulla visione delle immagini dei sistemi di videosorveglianza, ha individuato gli autori di due degli episodi criminali investigati. Si tratta di due noti pregiudicati pescaresi: M.B. (26)  e S.M MEO Salvatore (27).

I COLPI INDIVIDUATI. Il primo è stato riconosciuto autore del furto di 20 euro e di 4 chili di zucchero, commesso nella notte del 18 agosto scorso in danno di una gastronomia di Pescara, previa effrazione di una vetrina; mentre il secondo è stato riconosciuto autore del furto di 1.200 euro, commesso nella notte del 21 agosto scorso in danno di una pizzeria di Montesilvano (PE), previa effrazione della porta di ingresso.

Redazione Independent

giovedì 22 settembre 2016, 11:42

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
furti
spaccate
pescara
furti bar
pizzeria
montesilvano
notizie
arrestati
banda
Cerca nel sito