Pescara: sgomberata da immobile confiscato famiglia rom: era occupato abusivamente

Questa mattina la polizia di stato ha dato esecuzione ad una ordinanza di sgombero in via Monte Bertone. L' immobile era stato confiscato per precedenti di giustizia

Pescara: sgomberata da immobile confiscato famiglia rom: era occupato abusivamente

PESCARA: SGOMBERATO IMMOBILE CONFISCATO A FAMIGLIA ROM. Questa mattina la Polizia di Pescara ha dato esecuzione ad una ordinanza del Tribunale, confermata dalla Cassazione, di confisca in via definitiva di un villino in via Monte Bertone, a Pescara, ancora abusivamente occupato da una famiglia di etnia rom. Sul posto, oltre ai poliziotti della Questura, anche i tecnici dell' Enel e di Pescara Gas per il distacco delle utenze.

Il provvedimento nasce dalla confisca dell' immobile per sperequazione economica rispetto alle dichiarazioni reddituali ed il patrimonio posseduto. Il tutto nasce da una indagine della Guardia di Finanza del 2011 sui precedenti di giustizia di una famiglia nota alla legge.

Il bene ora verra' gestito dall' Agenzia Nazionale Beni e Sequestri.

Redazione Independent

mercoledì 25 settembre 2019, 17:16

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
via monte bertone
famiglia rom
immobile
occupato
confiscato
sgombero
Cerca nel sito