Pescara, sequestrati tonni rossi pescati di frodo

Si tratta di cinque esemplari della specie "Thunnus thinnus", per un peso complessivo di circa 200 kg. Pesce idoneo al consumo donato in beneficenza

Pescara, sequestrati tonni rossi pescati di frodo

SEQUESTRATI I "TONNI ROSSI". Sequestrati tonni rossi pescati di frodo, trovati a bordo di un automezzo sul lungofiume di Pescara durante controlli dei militari della Stazione Navale della Guardia di Finanza di Pescara. Si tratta di cinque esemplari della specie "Thunnus thinnus", per un peso complessivo di circa 200 kg. Il prodotto ittico era sprovvisto di documentazione che ne attestasse la legittima provenienza. Alla persona che ne è stata trovata in possesso è stata applicata una sanzione pecuniaria di 4.000 euro. Il pescato, giudicato idoneo al consumo alimentare dal medico veterinario del Dipartimento Asl di Pescara, è stato devoluto in beneficenza a Enti caritatevoli.

Redazione Pescara

venerdì 01 aprile 2016, 18:04

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
sequestri
tonnirossi
pesce
guardiadifinanza
cronaca
pescara
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano