Pescara, ruba uno scooterone dentro l'ospedale e fugge

Il presunto ladro è stato rintracciato dal personale del posto fisso di polizia del nosocomio "Santo Spirito", rimediando una denuncia

Pescara, ruba uno scooterone dentro l'ospedale e fugge

LO HANNO RINTRACCIATO. E' stato rintracciato dal personale del posto fisso di polizia dell'ospedale il presunto ladro di uno scooterone prelevato ieri negli spazi dell'ospedale di Pescara. Lo scooter, di proprieta' di un dipendente della Asl, era parcheggiato all'interno del perimetro ospedaliero e quando la vittima si e' accorta del furto ha presentato denuncia, facendo scattare gli accertamenti.

DECISIVE LE IMMAGINI. Gli uomini del posto fisso hanno visionato le immagini delle telecamere posizionate nella zona del furto, scoprendo che avevano ripreso il ladro. Visionando con attenzione i filmati, hanno capito che il ladro era arrivato li' dalla zona del Sert.

APPOSTAMENTO AL SERT. Questa mattina gli agenti si sono posizionati proprio nei pressi del Sert per verificare se il ladro potesse essere uno dei frequentatori della struttura e lo hanno visto arrivare, bloccandolo. L'uomo e' stato riconosciuto anche grazie ai tatuaggi. Per lui e' così scattata una denuncia all'autorita' giudiziaria per furto aggravato. Il mezzo e' stato recuperato nella zona Nord di Pescara e restituito al legittimo proprietario.

Redazione Pescara

mercoledì 27 agosto 2014, 13:50

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
ospedale
pescara
furti
cronaca
denunce
Cerca nel sito