Pescara, addio 'capitano coraggioso' Vincenzo Zucchini

Domani (ore 15) i funerali presso la chiesa Stella Maris del team manager delle promozioni

Pescara, addio 'capitano coraggioso' Vincenzo Zucchini

PESCARA PIANGE IL CAPITANO. FUNERALI DI ZUCCHINI MARTEDI' ALLE 15 A STELLA MARIS. La notizia della scomparsa di Vincenzo Zucchini, 66 anni, team manager e bandiera del Pescara, ha sconvolto l'ambiente. Zucchini, da tempo malato, non ce l'ha fatta ed è morto ieri sera nella clinica Pierangeli. Era nato a San Bartolomeo in Bosco in provincia di Ferrara ma il lavoro, prima da calciatore e poi da allenatore, l'aveva portato in Abruzzo. Ed a Pescara si era legato così tanto che qui ha messo famiglia e la città aveva ricambiato la passione per i colori biancazzurri di quest'omone buonissimo, coi baffi enormi e gli occhi grandi azzurri, con tutto l'affetto possibile.

Con la maglia del Pescara Zucchini ha disputato sei campionati ottenendo ben due promozioni (stagioni 1976-1077 e 1978-1979). Dopo una breve carriera da allenatore, nella quale ha guidato anche il Pescara in Serie A nella stagione 1992-1993 era diventato il team manager della compagine abruzzese, ottenendo diverse promozioni compresa quella fantastica sotto la guida di Zeman.

La (sub)redazione di Abruzzo Independent si associa al dolore di ogni tifoso biancazzurro per la scomparsa dell'indimenticabile Vincenzo ed, in particolar modo, all'amico Massimo, figlio della bandiera scomparsa, a cui mandiamo tutto l'affetto possibile. Forza Zucca, tieni duro capitano coraggioso.

Il (sub)direttore

lunedì 25 novembre 2013, 08:37

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
vincenzo zucchini
pescara
morto
funerale
lutto
tifosi
funerali
stella maris
Cerca nel sito