Pescara come Berlino. A 14 anni si sballano con l'eroina

La Mobile di Pescara sequestra 2,5 chili di droga ad una rom. Muriana: «Questa droga la fumano anche i ragazzini»

Pescara come Berlino. A 14 anni si sballano con l'eroina

PESCARA CHOC. SEQUESTRATI 2,5 CHILI DI EROINA DESTINATA ANCHE AI RAGAZZINI. L'eroina è la droga della morte. L'eroina ti rende schiavo dopo poche assunzioni. L'eroina devasta la vita prima e più velocemente di altre droghe. L'eroina, come diceva un noto rapper abruzzese, è merda che sa di vaniglia. Ma purtroppo, questo micidiale stupefacente, di cui ormai si sa tutto, non sembra essere passato di moda. Anzi, complice la crisi economica, il suo consumo è addirittura aumentato. Un grammo costa, a seconda della qualità, circa 40/50/60 euro, mentre per lo stesso quantitativo di cocaina si possono spendere anche oltre cento euro. Poi Pescara (questo è notorio) è uno dei principali centri di smistamento del centro Italia di questa potentissima droga che viene dall'Est, tramite l'Albania, come confermato dal sequestro di ieri (circa 2,5 chili).

MURIANA: «LA FUMANO ANCHE I RAGAZZINI». «Purtroppo abbiamo potuto riscontrare - ha spiegato Pierfrancesco Muriana, dirigente della Squadra Mobile di Pescara - che il consumo è aumentato. Ed è molto inquietante il fatto che a farne uso sono spesso ragazzini di nemmeno 14 anni che la fumano procurandosi effetti devastanti sul cervello». Fumandola, infatti, si supera la paura del buco ma i danni al sistema nervoso sono gli stessi, così come i problemi legati alla dipendenza.

Redazione Independent

venerdì 09 agosto 2013, 11:56

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
eroina
fumano
ragazzini
berlino
pescara
droga
muriana
Cerca nel sito

Identity

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?

Società

di Silvia Cipolloni

Wistleblowing!

Sport

di Benny Manocchia

Ciao Italia!