Pescara capoluogo dello spaccio perchè giovani (e non) si drogano

Ancora un incensurato è finito nei guai per possesso di stupefacenti. Venerdì ai Colli un giovane aveva mezzo chilo di "Maria"

Pescara capoluogo dello spaccio perchè giovani (e non) si drogano

PESCARA CAPITALE DELLA DROGA PERCHE' CI SI DROGA. Ormai tenere il conto di quello che succede nel mercato della droga a Pescara, cioè la città più grande d'Abruzzo, è francamente difficile. Ci limitiamo a riportare le operazioni di polizia o dei carabinieri che quotidianamente mettono le mani su qualcuno che spaccia, ma la lotta è impari. Quanta droga si consuma a Pescara ogni giorno? Quanta ne entra? Ieri sera è finito in carcere a San Donato un 24enne incensurato perchè spacciava. I carabinieri del Comando Provinciale di Pescara sono giunti a lui perchè insospettiti da un anomalo viavai di gente nella sua abitazione. Durante l'inevitabile blitz è spuntata fuori la droga. Nascoste in camera da letto diverse buste di cellophane piene di marijuana (150 grammi) ma anche 50 grammi del MDMA, la droga più in voga dopo la cocaina nelle discoteche italiane e non solo abruzzesi. Il 24enna aveva anche 1.300 euro in contanti di medio e piccolo taglio ed un bilancino di precisione, indizi inequivocabili che verranno presentati durante il processo.

Questo ennesimo arresto segue di 24 ore l'altro avvenuto, sempre grazie ai carabinieri di Pescara, che nella zona dei Colli hanno incastrato un giovane che teneva in casa mezzo chilo di marijuana ed alcuni grammi di MdMa.

Insomma è questa la sostanza che spaventa di più perchè crea effetti devastanti e permanenti a livello neurologico ed abbatte drasticamente le capacità di guida. Che fare?

Redazione Independent 


Redazione Independent

sabato 18 aprile 2015, 18:14

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
mdma
pescara
incensurato
ecstasy
colli
notizie
carcere
Cerca nel sito

Identity

Attualità

di Benny Manocchia

Se questa è Europa

Società

di Benny Manocchia

Americani senza Dio

Food & Wine

di Benny Manocchia

Italian thanksgiving

Società

di Benny Manocchia

Il giornalismo secondo me

Società

di Benny Manocchia

Chi sono i Millenials?