Pescara capitale del sesso e dei centri massaggi sexy

Prosegue l'inutile lotta al "mestiere più antico del mondo": uno spreco di soldi e mezzi per reprimere l'irreprimibile?

Pescara capitale del sesso e dei centri massaggi sexy

PESCARA CAPITALE DEL SESSO A PAGAMENTO. INUTILI GLI SFORZI. A cosa servono i blitz del Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo, uomini degnissimi, o di altri corpi delle forze dell'ordine impiegati per contrastare un fenomeno, quello della prostituzione in strada, che ormai ha assunto proporzioni dilaganti?

A nostro avviso a ben poco. Perchè le ragazze nonostante i fermi, i vari fogli di via obbligatorio e le multe, che non pagheranno mai, ritornano esattamente dov'erano prima. 

Ovunque, infatto, dopo le sette di sera, (ri)spuntano come appunto "lucciole d'estate" le ragazze che in cambio di pochi euro, costrette chissa dai "soliti ignoti", che offrono servizi a luci rosse ai clienti allupati.

Stesso discorso per i centri massaggi sexy, quelli che si trovano su internet, aperti 24 ore su 24, in cui ammiccanti ragazze concludono la performance col celeberrimo happy ending.

Insomma, il problema - sempre a nostro modestissimo avviso - va affrontato in maniera diversa. Cioè: attraverso la regolamentazione, come avviene altrove, ed anche per risolvere i diritti alla sessualità che hanno, ad esempio, i portatori di handicap.

La vita sessuale è un diritto per tutti. Non un peccato o peggio un reato.

Marco Le Boeuf

giovedì 12 dicembre 2013, 11:33

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
pescara
sesso
prostitute
centro massaggi
cinesi
escort
clienti
handicap
happy ending
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano