Pescara: arrestato ricercato tedesco gravato da mandato di arresto europeo

L'uomo di 51 anni è ritenuto responsabile di reati tributari per 5 milioni di euro. Adesso è in carcere a disposizione delle autorità

Pescara: arrestato ricercato tedesco gravato da mandato di arresto europeo

PESCARA: ARRESTATO RICERCATO TEDESCO GRAVATO DA MANDATO DI ARRESTO EUROPEO.  Nel corso della notte, a Pescara, i Carabinieri del Nucleo Investigativo, a conclusione di intensa attività di indagine, hanno rintracciato e tratto in arresto L.J.E., cittadino tedesco, 51enne, operante nel settore della vendita di autoveicoli, colpito da un Mandato di Arresto Europeo spiccato dall’Autorità Giudiziaria tedesca, ai fini estradizionali, poiché ritenuto responsabile di reati tributari, nello specifico, evasione fiscale e contributiva, per l’ammontare di circa 5 milioni di euro. L’uomo, risultato trovarsi a Pescara da pochi giorni, a conclusione delle formalità di rito è stato tradotto presso la locale casa circondariale a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

 

Redazione Independent 

giovedì 22 dicembre 2016, 23:00

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
pescara
arrestato tedesco
mandato di cattura europeo
notizie
abruzzo
Cerca nel sito

Identity

Società

di Benny Manocchia

Consumismo Americano

Società

di Benny Manocchia

Leggi americane

Storia

di Benny Manocchia

C'era una volta in America

Sport

di Benny Manocchia

Quando Pelé mi disse..

Storia

di Benny Manocchia

Playboy italo-americano