Pericolosi banditi sorpresi a rubare in villa. Due arresti

Sono conosciuti in tutta Italia per furti, sequestro di persona e sfruttamento della prostituzione. Un complice ferito è riuscito a sfuggire all'arresto

Pericolosi banditi sorpresi a rubare in villa. Due arresti

ATESSSA. ARRESTATI DUE PERICOLOSI MALVIVENTI: STAVANO RUBANDO DENTRO UNA VILLA. Due pericolosi malviventi, con precedenti penali per furti, induzione e sfruttamento della prostituzione e sequestro di persona, sono stati arrestati, ieri sera, dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Atessa mentre mettevano a segno un furto all’interno di una villa ubicata in località “Piana La Fara”.

In manette sono finiti Barbu Ioan Andrei di 26 anni e Sandru Gabriel Ioan di 28 anni, entrambi romeni, e che sono ora ristretti presso la casa circondariale di Lanciano. Un terzo complice è riuscito a dileguarsi gettandosi da una finestra posta al primo piano dell’abitazione. "Probabilmente èferito - assicurano i carabinieri specificando che "ha le ore contate".

La villa era stata presa di mira dalla banda già all’inizio di questo mese quando avevano portato via un ingente quantitativo di monili in oro. Mentre l'argenteria rimasta aveva fatto presupporre ai Carabinieri la loro intenzione a tornare sul posto, in un secondo momento per mettere a segno un nuovo colpo.

Il fuggitivo è attualmente ricercato dai Carabinieri in tutta la provincia. Gli uomini dell’Arma stanno svolgendo ora ulteriori indagini per cercare di capire se la banda è responsabile di altri furti avvenuti nel comprensorio, con le stesse modalità, nei mesi scorsi.   

Redazione Independent

Redazione Independent

venerdì 18 aprile 2014, 11:51

Sostieni l'informazione libera, indipendente e di qualità anche con 1 euro

Tags:
assalto
villa atessa
localit
piana la fara
carabinieri
Cerca nel sito